Corriere della Sera - ITA (2022-04-30)

(EriveltonMoraes) #1


48 Sabato^30 Aprile^2022 CorrieredellaSera


Spettacoli


Kruger, presidente


dai modispietati


«A Hollywood


erano di moda»


●«SwimmingwithSharks»


«L’


industria
cinematograficaper
lungotempoha
permessochecerticattivi
comportamentifossero
accettabilise nonaddiritturaalla
moda.Nonsolotolleratima
applauditi».DianeKrugersa di
cosa parlaquandocritica
Hollywoodperchécerticattivi
comportamentili hamessiin
praticainterpretandoJoyce Holt,
presidentediunacasa di
produzionecinematograficain
SwimmingwithSharks,miniserie
tv scrittadallacollegaKathleen
Robertson,in ondanegliUsasul

canalestreamingRoku.Joyce è
spietataconlasuaassistente
(KiernanShipka)al puntoda
provocarnela reazionefinoa
sfociarenel dramma.Nel 1994 era
uscitolostessofilm(Il prezzodi
Hollywood)dal puntodivista
maschile.«Lavicendadi
Weinsteinèaccadutamentre
stavoscrivendoquesta
sceneggiatura—diceRobertson
—.Nonèstatofacilefareuna
storiachefossepersonaleenon
unmanifestopoliticodiquello
chestavaavvenendo».Dal
raccontoemergeunconfronto
generazionalefrail mododi

pensarediJoyce equellodellasua
assistente: «Quellocheperle
ragazzedellamiagenerazioneera
accettabile,chele costringevaa
abbozzaredifronteacerti
comportamenti,oranonlo èpiù

—intervieneKruger—.Noi
donneabbiamolottato
duramenteper esserenelle
posizionidi vertice. Questalotta
hauncosto. Allafine
posticipiamoaltriaspettidella
nostravitaequestocreaaltri
problemi.Quandotu aspetti
troppoperavereunfigliopoi
ancheconcepirediventaun
problema.Ècosìperla miaJoyce e
lo èstatoper me».Kruger,
fidanzataconl’attoreNorman
Reedus,èdiventatamadresolotre
annifa a42anni.
FrancescaScorcucchi
©RIPRODUZIONERISERVATA

Rap, folklore e resistenza


Costumi
Kalush
Orchestra
è il gruppoche
rappresenterà
l’Ucraina
all’Eurovision.
In attività
dal 2019,
sonoformati
dal rapperOleh
Psiuk(al centro
con il cappello
rosa),
dal multi-
strumentista
Igor Didenchuk,
dal dj MC
Kylymmen
e dai musicisti
Tymofii
Muzychuk
e VitaliyDuzhyk

«L


anostramis-
sioneall’Escè
quelladies-
serelavoce
delpopolo
ucrainoe raccontare i dolorie
le sofferenze causatidall’inva-
sionerussa».Gliechidi guer-
raarrivanoancheall’Eurovi-
sionSongContest.Aquesta
edizione,chesi tienea Torino
dal9 al 14 maggio,nonci sarà
la Russia,esclusaperchél’en-
te cheriunisceibroadcaster
continentaliharitenuto inop-
portunela partecipazionedi
Mosca, el’Ucrainaèdataper
favoritadaibookmaker chela
piazzanosolidamentealpri-
moposto davantia Mahmood
e Blanco. A rappresentarlac’è
KalushOrchestra,progetto di
OlehPsiukincuiconvivono
rapefolklore(neisuonima
anchenell’usodeikeptar,abi-
ti dellatradizioneHutsul).Nel
2019 Olehconosce, graziead
unannunciosuFacebook,
IgorDidenchuke MCCarpet-
Man,e la formazionesi com-
pletalo scorsoannoconTy-
mofiiMuzychukeVitaliy
Duzhyk.
Oleh,«Stefania»,la canzo-
ne in gara,èdedicata asua
madre. Lei come l’ha presa?
«Eradatempochele volevo
dedicare unacanzone.Leivi-
ve a Kalush,la miacittànatale.
Forsela nostrarelazionenon
è maistatacosì profonda,ma
questaè la cosapiùbellache
hofatto perlei.Durante le se-
lezioninazionaliperl’Esc,gli
organizzatoril’hannoinvitata
elei hasentitocosìil brano
perla primavolta.Cisiamo
abbracciatiedè stataun’emo-
zione».
La guerraha modificatoil
sensodel testo?
«Dopol’invasionerussain
moltihannocercato nuovi si-
gnificati.C’èchilaascolta
quandoètristeperchénon
puòvederesuamadre, qual-
cunoci leggeunriferimento a
tuttelemammechesi pren-
donocuradeilorofigliper
proteggerlidallepiaghedella
guerra.Daunacanzonesulla
mammaè diventataunacan-
zonesullamadrepatria».
Voi eravate parte dellaresi-
stenza:lei Olehconun’asso-
ciazionedi volontariato, Ihor
preparavamolotov. L’Escvi
haquasitrasformatiinamba-
sciatori: vi dà fastidioche si
parlidi voi più per questo che
per la musica?
«Ognunodeveoffrireil
proprioaiuto perquanto è ca-
pace e i nostristrumentisono

«Pensavamocheil 24feb-
braiosarebbestatoilgiorno
peggiore dellanostravita,ma
piùla guerracontinuapiùter-
ribilidiventanoi giorni,riem-
pitidasofferenza,sangue,
morteedistruzione.Ogni
giornoc’èunastoriafelice
quandosentiamola vocedi
familiarieamicieunastoria
tristequandoguardifuori
dallafinestrao leggidi attac-
chiaerei,arrivo di carrarmati
nemici,fucilazionidi civiliin
codaperil pane.Pensavamo
cheguerreegenocidicontro
la nazioneucrainafossero so-
loneilibridistoriaemai
avremmoimmaginato chesa-
rebberotornati.Abbiamo
canzoniin arrivo in cuisi sen-
tirannoemozioniesofferen-
ze. Lamusica aiuteràa farcre-
scerelospiritocombattente
di ogniucraino».
Com’è statoimprovvisare

dei branidal vivo in una piaz-
za dellaIrpinliberata?
«Famalepensareaquello
chehannopassato e in quale
condizionesianooggi.Ciha
spezzato il cuore vedere come
Irpinfossedistruttae vedere il
dolore negliocchidi persone
chehannovissutoqueglior-
rori».
Il vostroprogettomischia
rap e folklore ucraino.Come
è nata l’ideae qualeè il punto
di equilibriofra due mondi
musicali così lontani?
«Daragazzinoascoltavo
rap,sognavodiesserecome
Eminem.L’ideadi KalushOr-
chestramièvenutaunanno
fa,mentrecercavounflauti-
sta.Una voltain studiohoca-
pito cheil mondodoveva sen-
tirequestamusica. Abbiamo
riportatoallaluceilvecchio
folkloreucrainodimenticato
dagenerazionie abbiamoag-
giuntoelementimoderni,
unacombinazionediquello
cheavevanoi nostriantenatie
quellochepiace ai ragazzidi
oggi».
AndreaLaffranchi
©RIPRODUZIONERISERVATA

LaserietvDianeKrugerin una scena
di «SwimmingwithSharks»

la musica e la capacitàdi pro-
muovereraccoltefondi.Sen-
tiamounagranderesponsa-
bilità,macrediamoancheche
quellochestiamofacendosia
la cosapiùutileperil nostro
Paese.Abbiamoavuto unper-
messospecialeattraversoSu-
spilne,la tv pubblica, perpo-
ter venire a Torinoe fare even-
ti promozionaliinEuropa.
Sentiamounsostegnoforte
dallepersonecheincontria-
mo.Fan dell’Eurovision,gen-
te normalee giornalistisi av-
vicinanoa noianchesoloper
condividereilloropensiero
sullaguerra.Ci diconocheso-
nocolpitidalcoraggioedal
valoredel nostropopolo,ci
raccontanoquantosia dolo-
rosoassistere ai fatti,ci chie-
donocomepoter dare aiuto».
La tragediae gli orrori del-
la guerrasonogià filtratinel
vostro lavoro artistico?

AVerona


NiccolòFabi,dasolo
sulpalcodell’Arena
perlaprimavolta

Saràl’anfiteatro più antico d’Italiaad accogliere Niccolò Fabi per il suo
unico concerto del 2022:il 2 ottobre, infatti, il cantautore saràper la
primavoltaprotagonistada solo sul palco dell’Arena di Verona per
raccontare e condividere con il suo pubblico 25 annidi storia e
canzoni. «A 25 annidi distanzada quando“il giardiniere” ha iniziato
a rendere pubblichele sue traiettorie tra le turbolenze, il 2 ottobre ci
saràl’unico mio concerto di quest’anno— affermaFabi —. Non per
parsimoniao epica dellacelebrazionema semplicemente perché sia
unico e per fare qualcosa che non ho mai fatto. Un’occasioneche
regaloa me stesso e a chi mi ascolta».

ATorinoL’orchestradi Psiuksarà in gara con «Stefania»,branodedicatoalla madredel leaderdel gruppo


La banducraina Kalushfavoritaall’Eurovision


«Usiamo la musicaper aiutareil Paeseche soffre»


❞Il sound
che
proponia-
mo èuna
combina-
zionedi
quelloche
ascoltavano
inostri
antenati
equello
che piace
ai ragazzi
di oggi


Per l’Italia


MAHMOODEBLANCO


Dopoaver vinto il Festival di Sanremo,
Mahmoode Blanco rappresenteranno
l’Italiaall’Eurovisioncon il brano«Brividi».
I dueartistisonodatisecondi(dopo
l’Ucraina)nelleprevisionideibookmaker
Free download pdf